Un infortunio rallenta Alex Irlando a La Conca

alessandroNon categorizzato

Nel corso del terzo round del WSK Super Master Series a Muro Leccese, l’idolo locale Alex Irlando ha faticato per colpa di un brutto mal di schiena.

Era la sua gara di casa, ma il dolore ha avuto la meglio. Alex Irlando ha cominciato il weekend in perfetta forma mettendo a referto il terzo tempo in qualifica, 2 decimi più lento di Paolo De Conto. Il sabato le condizioni climatiche cambiano in maniera considerevole: si abbassano le temperature e si alza un forte vento, rendendo inadatto il set-up di Alex. Il locorotondese porta a casa un quarto ed un quinto posto nelle prime due manche, cercando di trovare il bilanciamento perfetto. Prima della partenza della terza ed ultima manche, nel giro di riscaldamento, Alessandro Giardelli lo centra in pieno piegandogli l’assale posteriore ed impedendogli di prendere il via.

Questo ha fatto scivolare Alex al 14esimo posto nella classifica generale dopo le manche. Dopo il warm-up di domenica mattina, ha cominciato ad accusare un forte mal di schiena. Dopo la prefinale, chiusa al 7mo posto, il dolore è cresciuto considerevolmente. In finale è partito dietro al suo compagno di squadra Anthony Abbasse, che nel corso del primo giro gli chiude la porta in faccia al tornantino prima dell’ultima curva che immette sul rettilineo. Alla tornata dopo Alex riesce a passarlo ed a mettersi all’inseguimento di Riccardo Longhi, il quale vende cara la pelle difendendo la posizione per tre giri di fila. Il ritmo di Alex era ottimo, tanto da recuperare fino alla quarta posizione davanti all’ex compagno di team Bas Lammers. Sfortunatamente, dopo alcuni giri, la sua schiena si è fatta sentire facendogli perdere la concentrazione e forzandolo a chiudere in 7a posizione.

“È un vero peccato, in prefinale avevo finalmente trovato un buon set-up. Avevo un ottimo passo, ma la mia schiena mi faceva troppo male e in finale ad un certo punto non ero abbastanza concentrato sulla gara. Avevo le lacrime agli occhi per il dolore… Devo rimettermi al più presto da questo infortunio, a Sarno voglio lottare contro Paolo per il titolo.”

Alex ora è secondo in campionato dietro Paolo De Conto e i due si sfideranno negli ultimi due round sul Circuito Internazionale di Napoli. Qui tutti i risultati.

Per ulteriori informazioni su Alex Irlando, visitate i siti www.petrolheaditalia.com o www.alexirlando.com e seguite i nostri profili social: Petrolhead Italia ( FBIGTW ), Alex Irlando ( FBIG ).