P4 alla 25° Winter Cup per Alex Irlando

alessandroNon categorizzato

Alex Irlando lotta per le posizioni sul podio e registra il tempo sul giro più veloce, ma nella seconda parte della gara è costretto a rallentare e finisce in P4.

La 25° Winter Cup di Alex Irlando finisce con un P4 dopo una feroce battaglia nella top tre con i suoi compagni di squadra Riccardo Longhi e Giuseppe Palomba.

Alex inizia il weekend con l’11° posizione in Qualifica che lo costringe a dover recuperare nelle Heat. Dopo le manche di qualificazione Alex è 7°, ma perde una posizione nella SuperHeat e scatta dall’8° casella in griglia.

Alla partenza, Alex è un razzo e si porta immediatamente in 4° posizione. Il pilota BirelART recupera un’altra posizione e inizia a chiudere il gap sui compagni di squadra che erano scappati via partendo dalla prima fila. Dopo i primi 10 giri sembrava che Alex dovesse andare a prendere Longhi e Palomba, ma nella seconda parte di gara ha rallentato il ritmo, faticando parecchio a guidare pulito.

Il pilota di Locorotondo taglia il traguardo in 5° posizione, ma il francese Adrien Renaudin è penalizzato di cinque posizioni per via del musetto anteriore fuori posto.

 “Sono un po’ dispiaciuto perché ero davvero veloce, ed il mio tempo sul giro lo dimostra. Ho scelto un assale posteriore che non ha pagato nella seconda parte di gara, ed ho dovuto lottare contro il mio stesso kart. Al di là di questo, abbiamo provato ancora una volta che il duo BirelART-TM è quello da battere anche nel 2020. È un peccato, sarebbe potuto essere un podio tutto BirelART. La settimana prossima torniamo a Lonato per il primo round del WSK Euro Series, mi aspetto una fine migliore.”

 Qui i risultati dell’evento.

Per ulteriori informazioni su Alex Irlando, visitate i siti www.petrolheaditalia.com o www.alexirlando.com e seguite i nostri profili social: Petrolhead Italia ( FBIG ), Alex Irlando ( FBIG ).